Addio a Super7 e Super10 dal 4 luglio 2016

Ancora rimodulazioni per 3 Italia: addio ai piani Super7 e Super10 dal 4 luglio 2016

tre_italia_foto_td

Ora è ufficiale: dal 4 luglio 2016 i piani tariffari Super7 e Super10 verranno disattivati, attivando in sostituzione il piano tariffario sostituto TuaMatic, il quale prevede:

  • Chiamate verso tutti gli operatori fissi e mobili nazionali a 0,1932€/minuto con tariffazione a secondo e scatto alla risposta di 0,1627€;
  • SMS nazionale a 0,1525€/cadauno
  • 10MB di traffico dati nazionale a 0,2033€
  • Autoricarica di 0,05€ per ogni minuto di chiamata ricevuto da altri operatori. 

Scompare – dunque – l’autoricarica via SMS prevista per i piani tariffari Super7 e Super10. I crediti promozionali già accumulati non subiranno alcuna modifica, e continueranno ad essere validi secondo le precedenti modalità. Inoltre, le seguenti opzioni tariffarie sono incompatibili con il piano TuaMatic. Se attivate sulla SIM rimodulata, verranno automaticamente disattivate il 4 luglio 2016:

  • Super Internet Plus
  • Super Internet 3GB Promo
  • ALL-IN (tutte le versioni – eccetto le ALL-IN International)
  • Super Internet New
  • Super Internet Mini
  • Super Internet Maxi
  • Internet senza fini
  • Promo 100GB
  • Super GPRS

In base a quanto previsto dalla normativa vigente, è possibile recedere senza penali inviando una mail a [email protected] o attuando una MNP (portabilità) verso un altro operatore mobile, il tutto senza alcun onere economico per il cliente.

[Via]