[Guida Techdevice] Pagare con l’iPhone in Italia

Nuovo appuntamento con le Guide di Techdevice: oggi vi spiegheremo come pagare con l’iPhone in Italia

apple_pay_italia_screenshot_td

Nonostante la piattaforma Apple Pay non sia ancora attiva in Italia, con un piccolo escamotage sarà possibile utilizzare la funzionalità di pagamento mediante iPhone (o Apple Watch) anche in Italia. Tutto ciò sarà possibile grazie a Boon, una carta virtuale MasterCard con 8 sterline in omaggio!

Sarà possibile utilizzare il pagamento con iPhone in tutti gli esercizi dotati di POS MasterCard Contactless (come Esselunga, IKEA o McDonalds)

Requisiti:

  • iPhone compatibile con la tecnologia Apple PayiPhone 6, iPhone 6S, iPhone SE, tutti gli iPhone Plus (o Apple Watch)
  • Un ID Apple UK (–> QUI LA GUIDA PER CREARLO <– – ovviamente seguite le medesime indicazioni per lo store UK, invece che per quello statunitense)
  • L’applicazione Boon per iOS – | ⚠️: Disponibile SOLO sull’AppStore UK, necessario utilizzare un ID Apple relativo a quella regione per effettuare il download! |

Dopo aver creato il vostro ID Apple UK, utilizzatelo per loggarvi su AppStore dal vostro iPhone (non vi preoccupate, una volta scaricata l’applicazione potrete tranquillamente tornare sullo Store italiano col vostro account!): cercate l’applicazione Boon e scaricatela. Una volta effettuata tale operazione, NON aprire immediatamente l’applicazione! Recatevi su “Impostazioni” -> “Generali” -> “Lingua e Zona” e selezionate “Regno Unito“: iPhone eseguirà un riavvio veloce (respring). Adesso è possibile aprire l’applicazione Boon e procedere con la registrazione. Una volta completata, eseguite l’upgrade a Boon BASIC che vi verrà proposto. Ora la vostra card virtuale sarà pronta per essere utilizzata (ed è precaricata già con circa 8 Euro – offerti da Boon): tappate su “Add to Wallet” per aggiungere la card virtuale MasterCard all’applicazione Wallet. Per utilizzare il pagamento mediante Apple Pay, sarà sufficiente – a dispositivo bloccato – premere due volte rapidamente il tasto home per recarvi immediatamente su Wallet: una volta utilizzata la propria impronta digitale per l’autenticazione, sarà sufficiente avvicinare il dispositivo al lettore ed in meno di un secondo il POS riporterà la dicitura “Transazione eseguita. La compatibilità è assicurata con tutti i POS MasterCard ContactlessSe volete ricaricare la vostra carta virtuale Boon, sarà sufficiente aprire l’app, recarvi sul simbolo “+“, selezionare “Manual top up” ed inserire i dati della vostra carta di credito 🙂

Il sito ufficiale di Boon riporta che dovranno essere pagati delle commissioni dell’1% per ogni transazione. Abbiamo constatato – tuttavia – che la commissione NON è stata in alcun modo addebitata

Bello no? 😉

grazie @HDBlog per il video [Via]